News
Palazzo Belgioioso d’Este (novembre 24, 2017 4:20 pm)
LOVE DESIGN® (novembre 13, 2017 3:17 pm)
Teatro Out Off: Una Promessa d’Amore (novembre 13, 2017 3:14 pm)
LE MOSTRE IN AGENDA – Novembre 2017 (novembre 11, 2017 11:23 am)

LE MOSTRE IN AGENDA – Novembre 2017

11 novembre 2017
141 Views
di Erika Lacava

AOSTA

STEVE MC CURRY – MOUNTAIN MEN
Forte di Bard
fino al 26 Novembre 2017
Paesaggi, ritratti e scene di vita quotidiana raccontano il rapporto dell’uomo con a natura, in un processo di adattamento che accomuna Afghanistan e Filippine, India ed Etiopia, Brasile e Marocco.

BOLOGNA

Boltanski_Mambo
BOLTANSKI – ANIME. DI LUOGO IN LUOGO
MAMbo e altre sedi
fino al 22 Novembre 2017
Un progetto a cura di Danilo Eccher che si snoda tra il MAMbo e altre sedi bolognesi, tra cui Teatro Arena del Sole,l’ex bunker polveriera nel giardino Lunetta Gamberini, l’ex parcheggio Giuriolo e gli interventi “Billboards”, manifesti con gli sguardi dei partigiani appesi per le strade periferiche della città.

NEL SEGNO DI MANARA
Palazzo Pallavicini

fino al 21 Gennaio 2018
Circa 130 opere divise in 7 sezioni, per una delle più importanti esposizioni di Dino Manara, tra fumetti, cinema, grafica e pubblicità.

BRESCIA

MIMMO PALADINO. OUVERTURE
Varie sedi
fino al 7 Gennaio 2018
Per l’inaugurazione del progetto pluriennale “Brixia Contemporary” di Fondazione Brescia Musei e Comune di Brescia, che prevede ogni anno l’esposizione di un artista per le vie della città, la prima mostra viene dedicata all’artista della Transavanguardia e si compone di 72 opere disseminate nel centro della città, tra Museo di Santa Giulia, Parco Archeologico, Metropolitana e Stazione ferroviaria.

CATANZARO

Turi-Simeti-Marca
TURI SIMETI: OPERE 1961-2017
Museo Marca
fino al 24 Novembre 2017
Il percorso espositivo attraversa gli oltre cinquant’anni di carriera dell’artista, dal primo collage di carte bruciate degli anni ’60 alle inconfondibili ellissi estroflesse, che proiettano l’opera al di fuori della superficie della tela verso la dimensione della pittura-oggetto. In collaborazione con l’Archivio Simeti.

GENOVA

PICASSO
Capolavori del Museo Picasso di Parigi
IN APERTURA: dal 10 Novembre al Maggio 2018
Per l’artista che ha lasciato più profondamente il segno nella storia dell’arte contemporanea, una retrospettiva a partire dalle opere di ispirazione africana, fino alle bagnanti e ai celebri ritratti di donna degli anni successivi. In esposizione anche numerosi ritratti fotografici dell’artista nei suoi diversi atelier.

FIRENZE

URS-FISCHER-IN-FLORENCE
URS FISCHER
PIAZZA DELLA SIGNORIA
fino al 21 Gennaio 2018
Tra i più grandi artisti del panorama internazionale, lo svizzero Urs Fischer prende il posto occupato l’anno scorso da Jeff Koons di fronte a Palazzo Vecchio, con una scultura alta 12 metri dai tratti insieme goffi e arcaici e sculture in cera, tra le quali quella ritraente Francesco Bonami e Fabrizio Moretti, curatore del progetto espositivo.

IL CINQUECENTO A FIRENZE
Palazzo Strozzi
fino al 21 Gennaio 2018
Accanto all’ormai amatissimo contemporaneo, che vedrà tra i protagonisti del prossimo anno anche Marina Abramovic, Palazzo Strozzi torna al moderno con una mostra dedicata al Cincquecento con opere di Caravaggio, Pontormo, Rosso Fiorentino, Giambologna, Ammannati.

LUCCA

MARIO NIGRO. GLI SPAZI DEL COLORE
Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti
fino al 7 Gennaio 2018
In occasione del centenario della nascita del pittore, una retrospettiva tra i suoi lavori astrati tra linee e giochi di colore.

MILANO

GRAZIA VARISCO. ALLINEAMENTI SCORREVOLI RICORRENTI
Triennale
Fino al 12 Novembre 2017
Per gli 80 anni dell’artista milanese esponente del Gruppo T, la Triennale le rende omaggio con una grande mostra che ripercorre la sua carriera dai primi anni Ottanta ad oggi.

NE HO SOLO 80…GRAZIA VARISCO
Cortesi Gallery
Fino al 10 Febbraio 2018
In collaborazione e in concomitanza con la mostra alla Triennale di Milano, la Galleria Cortesi omaggia l’artista milanese Grazia Varisco e i suoi 80 anni con una mostra che mette a confronto lavori storici e studi inediti in una prospettiva che ne esalta la continuità di ricerca, tra regola e casualità, in quasi seessant’anni di attività.
 

NAN GOLDIN. THE BALLAD OF SEXUAL DEPENDENCY
Triennale
Fino al 26 Novembre 2017
Un diario visivo personalissimo e tormentatissimo che l’artista americana porta avanti dalla fine degli anni Settanta per raccontare i suoi vissuti personali e quelli dei suoi amici, tra sesso, droga, amicizie e solitudini. Oltre alle fotografie, la proiezione di un video.

ARTE RIBELLE 1968-1978. ARTISTI E GRUPPI DAL SESSANTOTTO
Galleria del Credito Valtellinese
IN APERTURA: 12 Ottobre 2017- 9 Dicembre 2017
Un excursus sui vari linguaggi artistici, dalla pittura all’illustrazione, prestati alla propaganda politica del Sessantotto in Italia, oltre a documenti e testimonianze fotografiche. Tra Agnetti, Angeli, Baletrini, Isgrò, Schifano, La Pietra, Vaccari e tanti altri.

CHAGALL: SOGNO D’UNA NOTTE D’ESTATE
Museo della Permanente
IN APERTURA: 13 Ottobre 2017- 28 Gennaio 2018
Dopo il successo ottenuto in Francia, arriva a Milano la mostra multisensoriale progettata da Athemisia composta da scenografie e installazioni 3D che ripercorrono la vita del pittore, dalla città bielorussa di Vitebsk, al soggiorno a Parigi fino alle vicissitudini della guerra.

DENTRO CARAVAGGIO
Palazzo Reale
fino al 29 Gennaio 2018
Venti capolavori accompagnati dalle rispettive immagini radiografiche per scoprire, oltre il risultato finale, gli schizzi e i ripensamenti di ogni singola opera.

TOULOUSE-LAUTREC. IL MONDO FUGGEVOLE
Palazzo Reale
IN APERTURA: dal 17 Ottobre al 18 Febbraio 2018

Oltre 250 opere tra dipinti, xilografie, acqueforti, manifesti

LUCIO FONTANA – ENVIRONMENT
Hangar Bicocca
fino al 25 Febbraio 2018
L’Hangar Bicocca propone un corpus di ambienti spaziali mai riuniti prima per dare valore alla ricerca ambientale di Lucio Fontana.

ETTORE SOTTSASS. THERE IS A PLANET
Triennale Design Museum
fino all’11 Marzo 2018
Designer, architetto, fotorafo, pittore, scrittore…La mostra prende il titolo da un volume di Sottsass progettato nelgi anni Novanta e solo ora pubblicato, per la casa editrice Electa.

NAPOLI

LAURA GIARDINO.OUT OF FIELD
PAN, Palazzo delle Arti Napoli
IN APERTURA: dal 15 Ottobre al 7 Novembre 2017
Sedici opere inedite per la prima personale istituzionale della giovane pop artista milanese, tra pittura, cinema e fotografia.

ROMA

DOPPIO SCHERMO. Film e video d’artista in Italia dagli anni ’60 a oggi
Maxxi
fino al 9 Novembre 2017
80 autori per raccontare l’evoluzione della videoarte in Italia, da Schifano a Yuri Ancarani, da Pino Pascali ai Masbedo, da Fabio Mauri a Francesco Vezzoli.

Zaha-Hadid-Maxxi
L’ITALIA DI ZAHA HADID
Maxxi
fino al 14 Gennaio 2018
A un anno dalla scomparsa dell’architetto di origine irachena, trasferita a Londra, il MAXXI le dedica una importante mostra fotografica dei suoi principali progetti architettonici e di design,  dagli esordi alle ultime realizzazioni.

PICASSO. Tra cubismo e Neoclassismo. 1915-1925
Scuderie del Quirinale
Fino al 21 Gennaio 2018
Anniversario importante per Picasso che arriva per la prima volta in Italia nel 1917.

MONET
Complesso del Vittoriano
IN APERTURA: dal 19 Ottobre 2017 all’11 Febbraio 2018
Dalle caricature della fine degli anni 50 dell’800, passando per i paesaggi rurali e urbani di Londra e Parigi, fino ai ritratti dei figli e alle tele dedicate ai fiori del suo giardino.

TORINO

GIUSEPPE PENONE – IMAGES DE PIERRE
Galleria Tucci Russo, Torre Pellice (TO)
IN CHIUSURA: fino al 5 Novembre 2017
Tre grandi sale dedicate al maestro dell’arte Povera Giuseppe Penone, che propone lavori in pietra, matrici delle litografie esposte nella stessa sala, unite a dei marmi scavati e ripercorsi nelle venature. Un lavoro evocativo sull’essenza propria del materiale.

MIRÒ. SOGNO E COLORE
Palazzo Chiablese
fino al 14 Gennaio 2017
Circa 150 opere del periodo tardo dell’artista catalano, che, dopo aver creato la Fondaciò Joan Mirò a Barcellona, sposta la sua produzione sulla scultura di grandi dimensioni, la scenografia e la mail art.

TRENTO

UN’ETERNA BELLEZZA. IL CANONE CLASSICO NELL’ARTE ITALIANA DEL PRIMO NOVECENTO
Mart di Rovereto
fino al 5 Novembre
Un centinaio di opere degli artisti del periodo del cosiddetto “Realismo magico”: Casorati, Funi, Sironi, Campigli, Savino, per un ritorno all’armonia e alla grazia classica dopo le brutture della prima guerra mondiale.

VENEZIA

MANOLO VALDES – I DETTAGLI LUMINOSI
Galleria Contini
fino al 30 Novembre 2017

JAN FABRE. GLASS AND BONE SCULPTURES 1977-2017
Abbazia San Gregorio
fino al 26 Novembre 2017
Un evento collaterale della 57esima Esposizione d’Arte Internazionale – Biennale di Venezia, una mostra curata da Giacinto di Pietrantonio, direttore del Gamec di Bergamo, una riflessione sulla vita e sulla morte attraverso la diversità di materiali come vetro e ossa. Opere realizzate tra il 1977 e il 2017 riunite qui insieme per la prima volta.

DAMIEN HIRST
Palazzo Grassi, Punta della Dogana
fino al 3 Dicembre 2017
Doppia sede espositiva per l’inglese ex YBA nelle due sedi della Fondazione Pinault. Mostra attesissima e contestatissima per le reazioni degli animalisti alle famigerate opere in formaldeide.

PICASSO. SULLA SPIAGGIA
Collezione Peggy Guggenheim, Project Rooms
fino al 7 gennaio 2018
Poche opere ben selezionate, tre dipinti, dieci disegni e una scultura per evidenziare il rapporto dell’artista con il Mediterraneo.

VICENZA

VAN GOGH. TRA GRANO E CIELO
Basilica Palladiana
fino all’8 Aprile 2018
Oltre 120 opere per la mostra curata da Marco Goldin.

Lascia un commento