News
Il Faraone Amenofi II al Mudec (settembre 4, 2017 9:28 am)
Klimt Experience al Mudec (luglio 11, 2017 4:24 pm)
Festival della voce (luglio 10, 2017 3:04 pm)
LE MOSTRE IN AGENDA – GIUGNO E LUGLIO (giugno 19, 2017 3:38 pm)
midali

Martino Midali: Lo Stile Morbido

 da un’ idea di Miki Solbiati e la redazione

Semplicità, anticonformismo, colore: ecco i punti essenziali della moda di Martino Midali.

Lo stilista inizia  la sua storia nel mondo del costume e della moda a Milano, quasi per gioco, all’inizio degli anni ’80.

martino midali ritrattoFin dagli esordi, la moda di Martino Midali grida individualità: fuori dagli schemi e dalle tendenze del momento, lo stilista realizza T-shirt di ispirazione pop, dalla faccia di Rod Stewart con i capelli che si tingevano di vari colori, ai paesaggi metropolitani che evocano il mito americano dei grattacieli e dei taxi gialli.

Da sempre a capo della sua azienda, Martino Midali, ha dichiarato di aver voluto trovare  “un lavoro che fosse un modo di vivere, un’attività che mi consentisse di essere felice. Per questo ho cominciato a disegnare T-shirts. Non pensavo di certo di mettere in piedi un’azienda come questa“.

Le sue scelte sono e sono sempre state sempre fedeli ad un preciso e originale stile che diventa moda.

La sua linea direttiva è un abbigliamento allo stesso tempo comodo, elegante e funzionale, imprescindibile dalle esigenze delle sue clienti.

Il suo tessuto di punta è il bielastico, ottenuto da una combinazione di viscosa ed elastan, estremamente versatile, confortevole da indossare e morbido al tatto.

Il suo anticonformismo dello stilista è evidente anche nelle scelte di marketing: nessuna  sfilata, ma una grande attenzione al prodotto .

Cura per i dettagli, personalità, individualità, i suoi abiti sono sinceri, accessibili cioè portabili universalmente. Altrimenti l’abito sarebbe un guscio vuoto. Un capo deve essere indossabile per tutte. La morbidezza del jersey, la creatività e la libertà di forme e i tagli fuori dall’ordinario abbinati a tinte forti e decise, a righe e pois,  geometrici e onde, le collezioni di Midali sono un omaggio alle donne, a quelle che scelgono un’eleganza naturale.

Quando negli anni 80 a Milano stava nascendo tutta la moda made in Italy, tra i nomi di Versace e Armani, ognuno aveva preso le proprie posizioni creative, ognuno aveva fatto le proprie scelte per essere riconosciuto. Midali ha creato un prodotto  e uno stile che allora non esisteva: l’innovazione e l’intuizione è stata la maglia, usata anche per giacche, gonne, pantaloni, per capi facili da indossare: la forma morbida lascia mostrare tutta la propria personalità e non solo il proprio corpo. La maglia si adatta al meglio, perché cambia da corpo a corpo. Uno stesso capo di maglia veste diverso ogni donna.

Oggi la Midali S.r.l possiede 43 boutiques monomarca in tutta Italia, 10 negozi “Midali on the road”, in cui è possibile trovare capi storici e caratteristici del marchio.

 

Lascia un commento