News
Ritorno al crimine (settembre 21, 2021 4:44 pm)
Caveman – il Gigante nascosto (settembre 20, 2021 3:21 pm)
Qui rido io (settembre 18, 2021 10:01 am)
The Chair – La Direttrice (settembre 12, 2021 9:12 am)
Ariaferma (settembre 11, 2021 8:37 am)
Madres Paralelas di Pedro Almodóvar (settembre 8, 2021 6:09 pm)
Les Olympiades (Paris 13th District) (settembre 6, 2021 5:50 pm)
La Casa di Carta: 5ª stagione (parte 1) (settembre 4, 2021 7:47 pm)
Il mostro della Cripta

Il mostro della cripta

di Davide Foti

Il mostro della cripta di Daniele Misischia è una commedia horror ambientata a Bobbio nel 1988.
Il giovane Gio (Tobia De Angelis) è un adolescente con il sogno di diventare regista di film horror. È fissato con i fumetti, in particolar modo il suo preferito è “Squadra 666 – Il mostro della cripta” scritto e disegnato da uno dei suoi idoli: Diego Busirivici (Lillo Petrolo).

Nicola Branchini, Eleonora De Luca, Lillo Petrolo, Tobia De Agelis. Photo Credit: Loris Zambelli. @VisionDistribution

Ne acquista una copia e decide di girare un film seguendo la storia. Sceglie come attrice protagonista la ragazza dei suoi sogni, Vanessa.
Durante le riprese Gio si accorge che la Chiesa raffigurata nel fumetto è proprio quella di Bobbio, così inizia a dare la caccia al mostro convinto che esista davvero. Man mano si rende conto di altre analogie tra la storia raccontata in quelle pagine e gli atroci avvenimenti che stanno seminando morte e terrore a Bobbio, il paesino in cui vive.
Un inquietante mistero conduce Gio e il suo gruppo di amici in un’avventura fuori dal comune.

Il Mostro della Cripta

Francesco Ruggeri, Nicola Branchini, Tobia De Angelis, Eleonora De Luca. Photo Credit: Benito Tansi. @VisionDistribution

Un film che mette in mostra nomi illustri nei vari reparti, a partire dalla sceneggiatura affidata ai Manetti Brothers insieme ad Alessandro Pondi e Paolo Logli. Agli effetti speciali Sergio Stivaletti (ha lavorato al fianco di Dario Argento, Pupi Avati e tanti altri).

L’atmosfera è quella di chi ha nostalgia degli anni 80 e cerca di ricostruirli con precisione nei dettagli, spargendo vari rimandi a particolari dell’epoca.
Oltre a questa nostalgia c’è un vero amore per il cinema di genere, dove si inserisce di diritto.

Il mostro della cripta, primo piano di Lillo Petrolo

Lillo Petrolo, Eleonora De Luca. Photo Credit: Loris Zambelli. @VisionDistribution

Nella visione de Il mostro della cripta ci si deve completamente distaccare dalla realtà, lasciare andare l’occhio per poter notare tutti quei particolari divertenti che riempiono i 116 minuti della pellicola.
I giovani attori Tobia de Angelis, Eleonora de Luca, Amanda Campana e soprattutto Nicola Branchini mettono in scena una recitazione efficace, ma a fare da padrone è la presenza di Lillo Petrolo nei panni del disegnatore.

Lascia un commento