News
Marco Filiberti, alle Sorgenti della Bellezza (Febbraio 11, 2024 2:51 pm)
Tutti tranne te (Febbraio 5, 2024 9:23 am)
Fabio Volo, Tutto è qui per te (Gennaio 30, 2024 3:35 pm)
Enea – soltanto Enea (Gennaio 18, 2024 11:40 am)
Britney Spears the woman in me (Gennaio 16, 2024 3:28 pm)
Le ossa dei Caprotti (Dicembre 29, 2023 2:14 pm)
Jeff Koons. Un ritratto privato (Novembre 26, 2023 4:37 pm)
Taxi Driver (Novembre 15, 2023 6:39 am)
Zum See (Novembre 12, 2023 6:21 pm)
Amici per la Pelle

Amici per la Pelle

DIGILIFE MOVIE | RAI CINEMA | ALTRE STORIE
presentano

Amici per la pelle

una produzione
DIGILIFE MOVIE con RAI CINEMA in associazione con MOMPRACEM

un film di Pierluigi Di Lallo

con
Filippo Laganà, Massimo Ghini, Nancy Brilli, Carolina Gonnelli, Milena Miconi, Giampiero Ingrassia, Gianfranco Iannuzzo

Tratto da una storia vera

Prima visione Tv

domenica 9 aprile alle ore 21.25 su Rai1

Sinossi

Filippo è un ventenne pieno di vita e di progetti per il futuro. La sua vita cambia quando, nel corso di una vacanza negli Stati Uniti, viene colto da forti dolori addominali che lo obbligano a rientrare subito in Italia.  Viene ricoverato d’urgenza e il responso dei medici non lascia dubbi: è necessario un trapianto di fegato.

Questo è l’inizio di un’odissea che porterà Filippo a prendere decisioni importanti e a mettere da parte le sue passioni. Ma, grazie alla sua voglia di vivere e al profondo legame con i genitori, riesce ad affrontare con il sorriso questa difficile situazione.

Superata la tempesta, Filippo riprende in mano la sua vita. Una vita nuova, regalata da qualcuno che non conoscerà mai ma che, nonostante ciò, sarà per sempre il suo migliore amico. Un amico per la pelle!

Note di regia

La storia è tratta dalle reali vicissitudini di Filippo Laganà che, nel giro di pochi giorni, ha visto la propria vita appesa a un filo. 

Prendendo spunto da quanto accaduto a Filippo, si è cercato di trattare con delicatezza e leggerezza un tema importante come quello del trapianto, unendolo ad altri valori fondamentali, quali il vincolo familiare, la passione per la vita e la voglia di progettare un nuovo futuro. Il percorso del protagonista è un altalenarsi di emozioni, per confluire in un messaggio fortemente positivo con lo sguardo rivolto al futuro e forte gratitudine verso colei/colui che gli ha concesso la nuova vita.

Pierluigi Di Lallo

 

 

Lascia un commento