News
Nanessere (Luglio 29, 2022 5:29 pm)
Anima Bella (Luglio 17, 2022 7:24 am)
Una boccata d’aria (Luglio 16, 2022 1:23 pm)
Le voci sole (Luglio 11, 2022 6:29 pm)
La mia ombra è tua (Luglio 9, 2022 7:03 am)
Studio 666 (Luglio 2, 2022 3:16 pm)
Stranger Things 4 Prima parte (Giugno 30, 2022 2:29 pm)
Marcel! (Giugno 28, 2022 8:22 pm)
Hill of Vision (Giugno 25, 2022 5:30 pm)
C'mon C'mon

L’Isola del Cinema di Roma: abbiamo visto C’mon C’mon

di Arianna Di Perna

Grazie a Fusion Communications siamo stati all’Isola del cinema di Roma, festival internazionale di Cinema giunto alla sua 28 Edizione, in programma dall’1 fino al 15 luglio.
Abbiamo visto C’mon C’mon, un film che trascina il pubblico in una dimensione tutta nuova tra interviste e finzione, emozioni e intimità in una scelta stilistica del regista, Mike Mills, di bianco e nero che amplifica il senso della storia donandogli un’atmosfera senza tempo.

Joaquin Phoenix e Woody Norman

Joaquin Phoenix è Johnny, produttore che gira il mondo intervistando bambini incappa in Jesse (Woody Norman) suo nipote, figlio della sorella Viv (Gaby Hoffmann) che deve accudire fino a quando la madre non tornerà dopo aver sistemato i problemi di salute mentale che affliggono l’ormai ex marito e padre del bambino. Viene messo in scena la fatica, le problematiche e l’entusiasmo di avere a che fare con un figlio e cosa significhi davvero educarne uno, tra passi falsi, errori e piccole conquiste.

C'mon C'mon

Woody Norman, Joaquin Phoenix. Ph. Notorius Pictures

C’mon C’mon è il trionfo della meraviglia dei piccoli gesti che rivelano umori e sentimenti dei suoi protagonisti. Un viaggio introspettivo attraverso varie città (Los Angeles passa per New York, Detroit e New Orleans) per scoprire dai bambini che cosa si aspettano dal futuro. La quotidianità che parla alla vita, ricordi, sensi di colpa, incertezze ma soprattutto, di due esseri umani capaci di vedersi e ascoltarsi senza distinzione di ruoli.

ll cinema di Mike Mills

ll cinema di Mike Mills si contraddistingue per uno sguardo che mette costantemente la parte documentaristica, reale in relazione alla storia di Jesse e della sua famiglia; il pubblico e il privato, l’autobiografia e la narrazione.
In questo caso il cinema mette in scena la finzione e la realtà in una continua rieducazione sentimentale; i personaggi non soffocano mai il loro essere con le loro inadeguatezza e i loro irrisolti, tutti si confrontano sullo stesso piano e si domandano continuamente cosa lì ha portati fino a lì, senza però mai darsi veramente delle risposte. Abbiamo malinconia e consapevolezza, i suoi personaggi asincroni con bambini già molto maturi e adulti alla ricerca di una nuova vita e di un nuovo equilibrio, abitano questi spazi e questo tempo timorosi del futuro cercando in fondo di essere sereni nella propria esistenza.

 

L’Isola del Cinema

Roma – 28° edizione Isola del Cinema

Isola Tiberina, Piazza San Bartolomeo all’Isola
Tutti i giorni dalle 18:00 alle 02:00

in collaborazione con Rai Radio2
VOCE UFFICIALE DEL FESTIVAL

Isola del Cinema di Roma

L’Isola del Cinema, nata nel 1995 sull’Isola Tiberina, torna finalmente in presenza nel suo luogo storico di appartenenza sulle banchine del Tevere, con una nuova edizione – la 28° – totalmente rinnovata nella veste grafica e nei contenuti, da giovedì 16 giugno a sabato 3 settembre. Novità assoluta di quest’anno la presenza di Lexus come Main Partner e di Rai Radio2 come voce ufficiale del Festival.

L’Isola del Cinema è prodotta dall’Associazione Amici di Trastevere con il patrocinio del MIC – Ministero della Cultura, del MAECI – Ministero Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, della Regione Lazio, di Roma Capitale e Commissione Nazionale italiana per l’UNESCO.

Rimandiamo qui al sito ufficiale: consulta la programmazione

Lascia un commento