MINERVASTUDIO sogna, progetta e costruisce

11 Giugno 2018
1.104 Views
di Vittoria F. M. Dubini

In occasione del Fuorisalone 2018, il giovane designer Filippo Tagliabue ha presentato AlfredoZeus, le ultime creazioni firmate MINERVASTUDIO.

Alfredo è un servomuto la cui duplice natura offre l’efficienza di un appendiabiti e la comodità di una sedia, attraverso un disegno minimal e raffinato. Costituito da una spalliera per appendere giacche e camicie, sormontata da una staffa dove piegare i pantaloni e una seduta dove appoggiarsi, Alfredo è un oggetto multifunzionale.

“Alfredo” di Filippo Tagliabue, MINERVASTUDIO, foto di Vittoria F. M. Dubini

Nata dal disegno geometrico e dalla ricerca di un’estetica essenziale, la struttura è realizzata in ferro tirato a metallo vivo, rifinita lucida per esaltarne i contrasti, in essa si incastra il piano di appoggio in plexiglass. Alfredo è un oggetto decorativo che si adatta facilmente agli interni, con un tocco esclusivo.

Ideato a partire dall’innovativa reinterpretazione di un modello degli Anni Settanta, Alfredo è realizzato artigianalmente in edizione limitata a 25 esemplari numerati e cifrati.

Con lo stesso criterio e sensibilità estetica Filippo ha disegnato Zeus, una console multifunzionale caratterizzata da una struttura geometrica in ferro, composta da un piano di cristallo sovrapposto a una sequenza di assi oblique in lamiera lavorata che fungono da portariviste. La console deve il suo nome alla forte passione che il designer nutre per la mitologia, presente in questo caso con richiami alle saette scagliate dal re dell’Olimpo. 

“Zeus” di Filippo Tagliabue, MINERVASTUDIO, foto di Vittoria F. M. Dubini

Alfredo e Zeus riflettono lo stile unico di MINERVASTUDIO ovvero la tendenza a offrire rilevanza ai materiali, mettendo in risalto l’impiego del ferro i cui riflessi, dati dalla finitura lucida, sono in armonia con le trasparenze del plexiglass o del cristallo. I piani in lamiera lavorata, a seconda del risultato desiderato, restituiscono l’effetto del legno e del marmo.

Filippo Tagliabue con “Alfredo” e “Zeus”, MINERVASTUDIO, foto di Vittoria F. M. Dubini

Filippo Tagliabue, fondatore di MINERVASTUDIO, disegna professionalmente semplici ma sofisticati mobili di design. Inoltre, rivaluta creativamente oggetti di scarto, principalmente provenienti dal mondo moto, riadattandoli all’uso quotidiano e decorativo. Insieme al fratello Giacomo, con il quale ha ideato il marchio FTG, è coinvolto a 360 gradi nella realizzazione di moto custom esposte e premiate in occasione di numerosi concorsi ed eventi. Filippo e Giacomo personalizzano motociclette dotandole di accessori e pezzi unici artigianali. Quando si rende necessario un pezzo non pensano a dove comperarlo ma a come costruirlo, solo in questo modo sono sicuri di ottenere un oggetto unico che soddisfi pienamente le loro necessità e non possieda nessun altro. Filippo e Giacomo non sono solo designers, sono makers1.

MINERVASTUDIO
Via Argelati 35, interno 14b, Milano
+39 3333764791
Instragram/Facebook: MINERVASTUDIO
ft@minervastudiomilano.com


1 Vedi Filippo e Giacomo Tagliabue, artisti su due ruote, www.notonlymagazine.it/filippo-e-giacomo-tagliabue-artisti-su-due-ruote/

Lascia un commento