News
Ritorno al crimine (settembre 21, 2021 4:44 pm)
Caveman – il Gigante nascosto (settembre 20, 2021 3:21 pm)
Qui rido io (settembre 18, 2021 10:01 am)
The Chair – La Direttrice (settembre 12, 2021 9:12 am)
Ariaferma (settembre 11, 2021 8:37 am)
Madres Paralelas di Pedro Almodóvar (settembre 8, 2021 6:09 pm)
Les Olympiades (Paris 13th District) (settembre 6, 2021 5:50 pm)
La Casa di Carta: 5ª stagione (parte 1) (settembre 4, 2021 7:47 pm)
Nanni Moretti, una foto sul set del film Tre piani

Tre Piani

di Marta Dore

Le abbiamo viste vestirsi e truccarsi canticchiando davanti allo specchio in un video pubblicato sull’account Instagram di Nanni Moretti lo scorso 3 giugno: Margherita Buy, Denise Tantucci, Elena Lietti, Alba Rohrwacher, le attrici principali del film Tre Piani, sono pronte da più di un mese.
Ora non resta loro che smettere di cantare ‘Soldi’ di Mahmood, lasciare le proprie case e avventurarsi sul redcarpet più chic di tutti, quello di Cannes  (ecco qui il video Instagram)

Margherita Buy dal film tre piani

Pictures from “TrePiani” by Nanni Moretti

Ci siamo, infatti. La sera di domenica 11 luglio (quasi in concomitanza con Italia-Inghilterra, finalissima degli europei di calcio, e con la finale di Wimbledon dove giocherà il nostro Berrettini) al Festival ci sarà la prima del nuovo lavoro del regista romano, unico film italiano in concorso per la Palma d’Oro 2021.

Nanni Moretti, K. Di Porto, M. Buy, D. Tantucci

Nanni Moretti, K. Di Porto, M. Buy, D. Tantucci

Ispirato al romanzo omonimo dello scrittore israeliano Eshkol Nevo, Tre Piani sposta la scena da Tel Aviv a Roma, ma la sostanza delle vicende sembrerebbe la stessa: Moretti racconta tormenti, gioie, speranze, timori, sospetti, amori, rimpianti, rimorsi, smarrimenti vissuti dai borghesissimi abitanti di una ordinata e decorosa palazzina di tre piani della Capitale. Nel cast, oltre alle attrici riprese nel video per Instagram, ci sono lo stesso Moretti, Riccardo Scamarcio, Adriano Giannini, Stefano Dionisi, Anna Bonaiuto. Si tratta del primo film del regista tratto da un’opera scritta da un altro autore.

Frames from “Tre Piani” . Director Nanni Moretti. DOP Michele D’Attanasio

Nanni Moretti è molto amato in Francia: è stato sulla Croisette ben otto volte compresa questa, e si è portato a casa il premio come miglior regista nel 1994 con Caro Diario e addirittura la Palma d’Oro nel 2001 con il suo bellissimo e tragico film, La Stanza del Figlio.

Questa 74esima edizione del Festival di Cannes, con giuria presieduta dal regista afroamericano Spike Lee, ha già assegnato la Palma d’Oro d’Onore alla carriera a Marco Bellocchio, che – per niente stanco – arriverà anche a presentare un suo nuovo lavoro, il documentario Marx può aspettare. Ma l’Italia è presente in modo trasversale in varie altre sezioni, ufficiali e indipendenti. Da Piccolo Corpo di Laura Salani nella sezione Semaine de la Critique, ai 4 film nella Quinzaine des Realisateurs: Futura, documentario di Alice Rohrwacher, Pietro Marcello e Francesco Munzi, A Chiara di Jonas Carpignano, Re Granchio di Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis, Europa di Haider Rashid, regista italo-iracheno nato a Firenze.

Tre Piani di Nanni Moretti Sacher Film - Fandango

Tre Piani di Nanni Moretti . Sacher Film – Fandango

Tre Piani, che uscirà in sala il 23 settembre, contenderà la Palma d’Oro a ben 7 film francesi, all’ultimo lavoro di Wes Anderson dal titolo The French Dispatch (la Francia, ancora!) e ad altri film di registi di ogni parte del mondo, dalla Finlandia al Marocco, dal Giappone alla Russia: in tutto sono 24 titoli. Che vinca il migliore, anche se noi di sicuro l’11 luglio tiferemo Italia.

 

Lascia un commento