News
miart 2019 (aprile 10, 2019 8:51 am)
Il MIA, oltre la fotografia (aprile 1, 2019 2:41 pm)
Tiziana Cera Rosco: la Sposa Uccello (marzo 26, 2019 12:42 pm)
Iaia Filiberti, Cappelline (marzo 20, 2019 10:39 am)
I paesaggi prediletti di Franco Albini (marzo 20, 2019 10:35 am)
Cristina Ruffoni, I miracoli della vita (marzo 20, 2019 10:35 am)
Domani è un altro giorno (marzo 20, 2019 10:35 am)
Croce e delizia (marzo 20, 2019 10:35 am)

Una stagione milanese. Capitolo 8

“un uomo con la testa a pera può tutto tranne che essere elegante”

Miki Solbiati e Duccio Locati

Una stagione milanese

Una stagione milanese

Prefazione di Gabriella Magnoni Dompé

“I miei anni Ottanta sono iniziati precisamente nel mese di settembre. A luglio uscivo dal Liceo Classico Orsoline di San Carlo dopo tredici anni di onorata formazione. Da quell’ osservatorio privilegiato e schermato ho vissuto e percepito l’atmosfera cupa, pesante degli ultimi anni di piombo. Passavo le giornate a studiare. Tranne il sabato. Purtroppo però trascorrevo anche quel giorno a casa perchè fuori c’erano scontri, forti contrasti politici e violenza. Non capivo per quale motivo quei ragazzi si odiassero. La mia ingenuità e la mia educazione cattolica imperniata sulla tolleranza a qualsiasi costo, non mi permettevano di capire il perchè di tanto odio.

CAPITOLO 8

‘GLI ANNI DI LISA’

Il soggiorno in beauty farm è stato solo in apparenza l’ ultima tappa della guarigione di Andrea. Certo, la ripresa fisica c’era stata, almeno in parte, il tedio, così come gli era venuto, se ne era andato, in punta di piedi, andamento lento.
Restava il problema di recuperare stima e credibilità. Il mondo che lo ha generato, lo sappiamo, ha la mente lunga, perdona poco, e non dimentica quasi mai. Ma è il suo ambiente, è lui che si deve omologare ad esso.
Per prima cosa si ricorda del vecchio consiglio che gli aveva dato Caterina, ossia rifidanzarsi con Lisa, primo amore. Il suo cuore era sempre stato diviso in due zone d’ influenza, un po’ come la Berlino pre ’89. Il suo ambiente sociale è sensibile ai ritorni di fiamma, meglio ancora se lei è una di loro, “fedina penale” immacolata..

Capitolo 8, illustrazione di Stefano Delli Veneri

Capitolo 8, illustrazione di Stefano Delli Veneri

Presso:

Libreria Utopia
via Marsala 2, Milano

Libreria Hoepli
via Hoepli 5, Milano

www.ibs.it

Lascia un commento