News
Noemi Stucchi (novembre 8, 2019 9:09 am)
GIBOT: la boutique che non ti aspetti (novembre 5, 2019 6:52 am)
Intervista al soprano Barbara Massaro (novembre 4, 2019 10:27 am)
Martin Eden (novembre 4, 2019 10:27 am)
Intervista ad Andrea Zucchi (novembre 4, 2019 10:24 am)
Cerdini e Quenardel: Gelato e Champagne (novembre 4, 2019 10:23 am)
FuturDome (novembre 4, 2019 10:20 am)

Fratelli dell’Uomo

19 Giugno 2017
678 Views
a cura di Ilaria Mozzambani
Fratelli dell' Uomo, Senegal Energia

Fratelli dell’ Uomo, Senegal Energia

“Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.”

(Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo)

Fratelli dell’Uomo è un’organizzazione non governativa di cooperazione internazionale nata in Italia quasi 50 anni fa, nel 1969, come parte del gruppo Frères des Hommes, attivo in Francia Belgio e Lussemburgo dal 1965.

L’associazione opera in America Latina e Africa con partner locali, sostenendone progetti e iniziative, non intervenendo con personale esterno, ma cooperando con associazioni locali, comunità contadine o gruppi urbani e cooperando con le persone delle comunità indigene all’interno della loro  realtà lavorativa e sociale. L’obiettivo è migliorare le condizioni di vita delle fasce più povere della popolazione, difendere il diritto al lavoro, all’alimentazione, all’economia solidale, alla tutela delle risorse naturali e del territorio.

Fratelli dell' Uomo, Bolivia

Fratelli dell’ Uomo, Bolivia

Le azioni di Fratelli dell’Uomo partono dalla convinzione che ogni comunità del Sud del mondo abbia già le proprie risorse sociali e le proprie strategie d’azione, e che non sia necessario fornire assistenzialismo e persone che vadano a dire loro cosa sia necessario fare e come farlo. Il vero aiuto sta nel favorire il loro sviluppo tramite rapporti di alleanza e solidarietà, rispetto reciproco e difesa dei diritti fondamentali di democrazia e lavoro. Basandosi su rapporti di cooperazione, bisogna permettere il rafforzamento delle organizzazioni locali, affinché diventino promotori e protagonisti di uno sviluppo costruito dal basso, e soprattutto, rafforzando la società civile e democratica.

Fratelli dell' Uomo, Senegal

Fratelli dell’ Uomo, Senegal

I rapporti di fiducia e dialogo sono la base fondamentale per creare questa sfera di cooperazione, con un continuo scambio reciproco di valori, idee e competenze, per ribaltare l’immagine mediatica di un Sud del mondo immobile che aspetta aiuti esterni, quando invece con una cooperazione e un rafforzamento locale si hanno risultati più permanenti e più aderenti al tessuto sociale locale.

L’associazione Fratelli dell’Uomo si occupa di affiancare numerose iniziative in Italia e in Europa, volte a “mobilitare le coscienze”, informare, sensibilizzare, per intervenire sui meccanismi che non permettono lo sviluppo autonomo delle popolazioni del Sud del mondo, tramite percorsi educativi nelle scuole, mostre fotografiche, corsi di cucina multietnici, campagne comunicative di promozione sociale, eventi e formazione per le aziende. Proprio le aziende sono uno dei principali organi con cui si cerca di costruire una collaborazione attiva, con l’obbiettivo di co-progettare attività da realizzare sia nel Sud del Mondo sia in Italia.  Non si ricerca la classica filantropia e beneficenza fine a sé stessa, ma l’ obbiettivo è quello di dare all’azienda un ruolo centrale nei progetti di cooperazione nazionali e internazionali lavorando proprio sulla Responsabilità Sociale dell’azienda, attraverso attività di team building e volontariato aziendale dedicati sia ai dipendenti sia al management, attraverso scambi di informazioni e competenze con i partner di Africa e America Latina, di campagne di informazione solidale ed eventi culturali di raccolta fondi aziendali.

Fratelli dell' Uomo, Team Building aziendale

Fratelli dell’ Uomo, Team Building aziendale

www.fratellidelluomo.org

Facebook: fratelli dell’uomo

 

Lascia un commento