News
FEUD: Capote vs. the Swans (Febbraio 23, 2024 1:30 am)
Marco Filiberti, alle Sorgenti della Bellezza (Febbraio 11, 2024 2:51 pm)
Tutti tranne te (Febbraio 5, 2024 9:23 am)
Fabio Volo, Tutto è qui per te (Gennaio 30, 2024 3:35 pm)
Enea – soltanto Enea (Gennaio 18, 2024 11:40 am)
Britney Spears the woman in me (Gennaio 16, 2024 3:28 pm)
Le ossa dei Caprotti (Dicembre 29, 2023 2:14 pm)
Jeff Koons. Un ritratto privato (Novembre 26, 2023 4:37 pm)
Taxi Driver (Novembre 15, 2023 6:39 am)
Nastri D'Argento

Nastri d’Argento

di Silvia Celesti

Oggi vogliamo parlare un po’ con voi dei Nastri d’Argento, il premio, istituito nel 1946, che ogni anno la categoria dei giornalisti dà ai protagonisti – attori, autori, tecnici e figure varie – del cinema e delle serie tv italiane. Vi proponiamo alcuni dei vincitori dell’ambito premio.

Quest’anno la miglior serie nella sezione “Nastri d’Argento Grandi Serie” è ‘Esterno Notte’ di Marco Bellocchio (qui la recensione) (Rai Fiction) uscita a maggio 2022 con un primo passaggio nelle sale cinematografiche e poi trasmessa in tv; Fabrizio Gifuni e Margherita Buy (rispettivamente Aldo Moro e la moglie nella serie) si sono aggiudicati il premio come migliori attori protagonisti della sezione. E un altro film di Bellocchio, ‘Rapito’ (qui il link), presentato in concorso al Festival di Cannes, ha ricevuto numerosi premi, ben sette, tra cui miglior regia, film, montaggio e attrice protagonista.

Rapito di Marco Bellocchio al Festival di Cannes

Credits: @01 Distribution

Tra le altre premiazioni, Nastri d’Argento a ‘Lidia Pöet’(qui) (Netflix) per la categoria crime, ‘Call My Agent – Italia’ (leggi di più) (Sky) per la commedia, ‘Filumena Marturano’ (Rai Fiction) per i film tv.

Eduardo Scarpetta as Jacopo Barberis, Matilda De Angelis as Lidia Poet, Pier Luigi Pasino as Enrico Poet. Cr. Lucia Iuorio/Netflix © 2022

Ancora Nastri d’Argento a ‘Solo per passione – Letizia Battaglia fotografa’ di Roberto Andò (Rai Fiction), miniserie con Isabella Ragonese, e a Paolo Sorrentino per il cammeo in ‘Call My Agent – Italia’. Premio come serie dell’anno a ‘Mare fuori’(qui la recensione alla prima stagione, qui la seconda).

Mare Fuori

Credits: @Ni.Co. Ufficio stampa. Foto di Assunta Servello

Film dell’anno è ‘La stranezza’ (leggi qui) di Roberto Andò. Miglior soggetto a ‘L’ immensità’ (qui i l link) di Emanuele Crialese. Miglior documentario dell’anno è ‘Sergio Leone. L’italiano che inventò l’America’ di Francesco Zippel, presentato in Concorso alla 79a edizione del Festival di Venezia. Tra gli esordienti alla regia vince Giuseppe Fiorello con ‘Stranizza d’amuri’. Tra i nuovi interpreti viene premiato Leonardo Maltese in ‘Il signore delle formiche’ (leggi qui). Nastro Speciale a Giovanna Ralli sul set di ‘Marcel!’(leggi la recensione). Miglior interprete di commedie è Pilar Fogliati, per la sua interpretazione delle quattro protagoniste di ‘Romantiche’, film di cui è anche regista. Miglior attore, sempre di commedie, è Antonio Albanese  in ‘Grazie ragazzi’.

Lascia un commento